Che il ricordo non si spenga mai !

Abruzzo !!!

3 Responses to “Che il ricordo non si spenga mai !”

stella ha detto...

Hai già acceso la candela, bene!

riccardo uccheddu ha detto...

Non potremo dimenticare mai tutta quella povera gente morta in modo così terribile. MAI!!!
Il dolore è tantissimo... ma anche la rabbia.
Perchè non scordiamo che alla Casa dello studente (ed è solo UN esempio) mancavano strutture essenziali; era chiaro che un terremoto l'avrebbe schiantata!
Perciò dolore e ricordo, senz'altro.
Ma io non accetto, come fanno tanti (non certo TU) di chiudere la bocca perchè mi dicono: basta con le polemiche.
Sì, certo, stop con le polemiche: ma avanti col chiarimento delle responsabilità.
O un altro terremoto, In Abruzzo o altrove ci farà piangere altri morti.
Kuss.

Un tocco di Rosa ha detto...

Ah Riccardo, cosa possiamo ancora gridare noi piccoli mortali! Si sa che per migliorare un futuro devono andarci di mezzo prima chissá quanta povera gente innocente :( pensavo di essere l`unica a disperare ed a gridare per questi poveretti che hanno perso tantissimi loro cari. Ti sento molto amareggiato e incollerito, ed hai ragione e ti capisco, perche lo sono anche io e non so proprio cosa fare, cosa dire, con chi prendermela. Ogni uno passa la palla ad un altro, come se non ci fosse un colpevole, come se fosse stato il terremoto ad ammazzare qulla povera gente, gia.... danno la colpa al terremoto loro, ma credo che tutti sappiamo come sono andate le cose!

Posta un commento

Musica: Un paio dei miei preferiti !

Collegamenti

Il Blog di Antonio MurabitoClika e pluggati^^Blografando-Costruisci il tuo blog

Bitiba - Ihr Haustiershop im Internet: Tierbedarf und TiernahrungMr.Webmastermotori ricerca